Sabato notte

Scende la notte e mi cattura.
Dopo la tenebra del giorno è buono
questo buio. I rumori
            si sono ritirati nelle case. Fuori
ancora passano
            aggressive le auto avventuriere,
ma io ho una tana dove mi rifugio.
Anch’egli forse dorme, là, lontano,
dove vive la verità della sua vita.
Dove molesta
e insidiosa parrebbe la mia mano
se carezza e modella la sua pelle.
Esiste chi si cela o non esiste?
E’ reale o non è vero
            ciò che non appare?
Basta un bambino a dare la risposta.
E anch’io.
            Alzo il lenzuolo sopra il capo,
cancello perfino la mia tana.
Eleonora Bellini
(tratta da “Il rumore dei Treni” – Book Editore)
Annunci

9 thoughts on “Sabato notte

  1. La poesia, ha il compito sublime di prendere tutto il dolore che ci spumeggia e ci romba nell’anima e di placarlo, di trasfigurarlo nella suprema calma dell’arte come i fiumi che sfociano nella vastità del mare. La poesia è una catarsi del dolore, come l’immensità della morte è una catarsi della vita. (Antonia Pozzi) Ciao e complimenti per la scelta .

  2. Grazie per l’inserimento di “Sabato notte” su “Colori sonori” e anche per la foto della città notturna che la accompagna (qui ci sono alberi, strada, un malfermo buio, il rossastro del vicino cielo di Malpensa …). Un saluto speciale a tutti, Eleonora Bellini

  3. Ringrazio tutti coloro che hanno commentato questo post, tra loro anche Eleonora Bellini, l’autrice della splendida poesia.

    Per quanto riguarda la foto, devo precisare che non si tratta della mia città, bensì di una splendida panoramica notturna di Matera, ripresa dal belvedere in una notte d’estate.

    Matera è un luogo incantevole che val la pena di visitare.

    Ciao.

    Gino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...